martedì 29 aprile 2014

Gabbiani

Volevo dirti ti Amo
e per farlo guardavo il volo dei gabbiani
per rubare loro il segreto della felicità
ascoltavo la voce del mare,che parla con le onde
per carpire la forza dell'amore
sono andato sulla luna, argentata e bella
per cercare la magia del cuore
mi sono chinato dinanzi al sole, mio protettore
per chiedergli di prestarmi il suo calore
cosi da scaldare il nostro amore
ma alla fine del mio lungo viaggio
tutto mi è sembrato un miraggio
bastava soltanto aprire le porte del cuore
e dirti
ti amo Amore

                                                                                                                            Silent sea

lunedì 28 aprile 2014

Occhi

 Guarda  gli occhi
vi leggerai la tristezza
 che l’anima trapela,
la paura che il cuore
 si chiuda in una morsa
 glaciale.
Han voglia di pensieri
 che solo i sogni san donare,
perdersi tra i riflessi
del cielo
dove gli orizzonti
sono sconfinati
e
l’esistenza infinita.
Provare il desiderio
di conoscere
quel mistero che solo
l’amore può dare. 
Esplora nell'intimo
e vi troverai
le risposte
che gli occhi

 esprimono.

domenica 27 aprile 2014

Incendio d'amore

Come un incendio
 si è scatenato nel  cuore
 che inarrestabile brucia
 ma non si consuma.

Non c'è potenza più forte
 di questo amore
dove anima e corpo
uniscono  sensi
e tormenti,
cacciando le ombre nere
 che si paran davanti.

Ogni volta che
 cadrete vi alzerete
questa è la vostra forza,
vi arricchirete mentre
 percorrerete strade
tortuose
perché ogni volta
 l’amore
 fa diventare


 ancora più forte.

Parole




 PAROLE NON DETTE

.........
parole non dette
........ 
pensieri non scritti
.........
respiri rubati
........
lacrime represse
......... 
grido!!!

martedì 22 aprile 2014

Voce

Sento una voce dentro
che penetra l’anima
e mi trascina verso una luce
dove è sepolto il mio io.

Viaggio nel tempo senza tempo
dove il cuore si illumina
e vive l’attimo.

Unico pensiero è desiderio
di un amore senza fine,
dove le parole fanno sognare
e come un fiume in piena
che scorrono veloci e
 ti travolgono,

La mente si perde
in uno spazio  sconfinato
verso un’avventura
dove l’immensità
di quel richiamo
sembra il traguardo
verso la felicità


22/04/2014

lunedì 21 aprile 2014

Solitudine

La solitudine
 amica di molti,
compagna non voluta, 
mille persone attorno a te......
Ma se c'è lei..... 
non li vedi ne li senti. 
E' lei egoista
ti vuole tutta per se
ti nasconde ciò che hai attorno
e lei........
La solitudine

domenica 20 aprile 2014

Mondo che non c'è

Frammenti di silenzio
in un pianto soffocato
e sentimenti nascosti.

Anima e mente
si arrende consenziente
 a questo amore
 sognato a metà.

Invano volge lo sguardo
verso fiumi di parole
che scorrono veloci verso il mare,
dove tutto passa e
il tempo non si arresta.

Come una nave fantasma
che varca oceani,
vagando alla ricerca
di confini perduti
 ed orizzonti infiniti
verso un mondo che
non c’è.


20/04/2014

sabato 19 aprile 2014

Preghiera

http://nelmaredelsilenzio.blogspot.it/

Nella solitudine dell’anima
quando la mente s’arrende
ed il cuore tace
Nel momento in cui
anche le stelle piangono
e non conosci più il tuo nome
Quando aprire gli occhi fa male
guardare il mondo provoca dolore
e non t’importa di quello che ascolti
Nella coscienza del tuo tempo
sai che ogni passo che hai compiuto
portava ad un’unica meta
Invano volgi lo sguardo
la clessidra ha smarrito la sabbia
e non hai più tempo da spendere
Non ti resta che pregare

Silent Sea

Pooh - E' bello riaverti (versione originale con testo)

Auguro che  pace e serenità
di questa festa regni 
nei vostri cuori
Buona Pasqua



venerdì 18 aprile 2014

A volte

"A volte vorrei... 
che la vita
 mi riservasse
anche solo un piccolo sorriso,
una mano
 su qui appoggiare la mia.

A volte vorrei...
poter aprire il mio cuore.

A volte vorrei..
essere io,
 ad essere ascoltata
ed amata.

A volte vorrei...
gridare tutta la mia rabbia
e  sentirmi libera.

A volte...
a volte...


09/03/2013.
http://nelmaredelsilenzio.blogspot.it/

Amante

Vidi lacrime mascherare i tuoi occhi 
Le guance rigate di salate perle 
Le mani stringersi in preghiera
L’anima struggersi per l’amore

Lessi sul tuo volto il sacrificio
La voglia di donarti interamente
La passione scuotere il tuo cuore
Il desiderio di morire per l’amore

Mi chiesi da uomo il perché
Tu donna tessi e poi disfi la rete
Perché t’ostini a cercare il bene
E quando si palesa ti rifuggi nel male

L’unica risposta fu che sorte ti volle
Strega di pensieri e madre di voglie
Padrona e schiava del nettare delle parole
Amante e moglie della pazzia dell’amore

Silent Sea

giovedì 17 aprile 2014

La notte

Quando il buio sovrasta la luce,
la notte domina le ansie
e nel silenzio la solitudine
mette a nudo le tue paure.

Una strana inquietudine ti prende
e ti trascina
come una nave che affonda
nel più profondo
 degli abissi,
dove il niente
 s’impossessa dell’anima.

Un vortice inesorabile ti afferra
spingendoti verso l’alto,
dove i riflessi di luna
come braccia t’avvolgono
e le lacrime sono stelle che brillano
ed illuminano il cammino verso la felicità

17/04/2014


Nel mare del silenzio: Anima

Nel mare del silenzio: Anima: Anima nell'anima   Amandoti t’amai mai dubbio scosse l’incerta mente che in quel prato di rossi papaveri sol l’amore baciò...

mercoledì 16 aprile 2014

Un paio Dali

Un paio d'ali
ho trovato all'orizzonte
che copriva il segreto dei nostri incontri.
Mi manchi...
 Il tempo cancella tutto.
  Nella solitudine dell'anima,
una sveglia suona
nel frammento del cielo 
che custodisce la nostra favola.
La tua ombra nei ricordi,
dialogo il tuo respiro,
il tocco della tua mano,
i brividi sulla mia pelle.
Nessun respiro mi parla di te, 
nessuna voce ho udito.
Ma la tua immagine inreale 
         ho custodito...

                                                               20/04/2012

                                                                                                                                                                           


Sogni di un'età passata

Sognavo a quell'età
un mondo a parte,
dove esisteva l'amore,
la lealtà, serenità, rispetto
e gioiose risate.

Ma mi sono resa conto,
 crescendo
non esiste,

Per questo vivo in un mondo
dove tutto si danneggia,
padroneggia la falsità e la violenza
insieme all'indifferenza.

l cuori si consumano nelle sofferenze,
il tempo scorre
senza un attimo ti tregua.

Che bei sogni,
 a quell'età

10/04/2012


Son tornata

Son tornata all'inizio,
lì,
 da dove son partita,
  nulla è mutato.

Solo io,
 son cambiata
più ricca che mai
mi son ritrovata.

La stessa strada
 che imboccavo  sola,
dove una volta
 mi perdevo
 tra insicurezze
e paure,
 alzando muri 
infiniti,
volevo fuggir via.

Son qui,
ad affrontare le sfide
 di me stessa,
scappavo
dagli ostacoli che portavo 
ovunque con me.

Salirei sul palco della vita
e griderei
 al mondo intero
Son ritornata e
mi son ritrovata

09/04 2011


domenica 13 aprile 2014

L'anima cerca...


Leggera come una vela
che il vento trascina
verso orizzonti infiniti,
laddove i sogni
non finiscono e
 il tempo non esiste.
Navigo nella solitudine
 verso una meta sconosciuta,
la voce del silenzio
mi chiama e mi spinge verso
 un deserto di mare
dove il nulla si affaccia,
 il pensiero si arresta.
L’anima cerca
 l’ancora di salvezza
sfidando tempeste
 per non naufragare
nelle paure
 e
ritrovare la passione
 dell’amore

giovedì 10 aprile 2014

Foglio Bianco

(prima  ferma la musica del blog- video di SilentSea poesia di EsmeraldaSol musica e immagine da web) video

mercoledì 9 aprile 2014

Voce del vento


Nel silenzio,
la voce del vento
 sussurra suoni senza parole,
trasmettendo emozioni infinite,
 armonie lontane
 giungono
quasi in un bisbiglio,
dove l’anima si proietta
in un immenso indefinito.

Ascolta la sua voce
e sentirai
il  soffio tra i rami
degli alberi folti
come soavi mormori
 musicali,
 ti inebriano
come il fruscio
 dei campi in fiore
 che sembran danzare
in punta di piedi,
brillando di una luce
dai mille colori.

Una strana magia
invade l’essere
 fin a risvegliare
un desiderio  d’amore
 che non si può negare
al cuore


03/04/2013

Emozioni


 Lo sguardo viene rapito
da uno stormo di gabbiani
che volano liberi
verso orizzonti infiniti.

Un’emozione di serenità
invade la mia anima,
non so dove vadano,
li seguirei
 per trovare quel senso di pace
dove la quiete è più forte
da far dimenticare
 i rumori del mondo,
la fretta di correre verso
 traguardi mai raggiunti.

Lasciare che il silenzio del cielo
svuoti i pensieri tristi
portandomi a sognare
senza timore
e vagabondare
ai margini di una dimensione
senza  fine ne limiti
in un tempo senza tempo.


31/03/2013

LASCIAMI ANDARE (DI ALDA SEMI )



  •     Lasciami andare
  • là,
  • dove l’amore non esiste,
  • oltre il regno del dolore,
  • dove il sogno 
  • non ha confine.
  • Come il bianco, 
  • un colore senza fine.
  • Voglio vivere così,
  • senza confini
  • su un’onda 
  • che non riposa mai,
  • o… su una nuvola
  • che spinta dal vento
  • vaga verso
  • orizzonti infiniti,
  • per poi
  • evaporare nel nulla.
  • Lasciami andare
  • anche se sembro
  • una barca alla deriva.
  • Non frugare
  • tra i miei pensieri e desideri,
  • non ho che un attimo 
  • per dirti addio.
  • Non mi cercare
  • perché la sabbia del deserto
  • ha coperto la mia anima.